La Resistenza Merita Rispetto! 

Per quel che ci riguarda, lavoreremo fino all’ultimo per unire, ma se i personalismi e gli interessi di bottega prevarranno, tradendo e frustrando lotte e sacrifici personali di milioni di italiani, ci batteremo per promuovere l’astensione più eclatante e delegittimante della storia italiana, additando gli artefici della frammentazione come traditori, sia del popolo che della resistenza, nel cui nome ed interesse avrebbero dovuto servire e non certo servirsi.

Intervista Ad Un’Operaia Licenziata

Anita Mariani è un’operaia che fino a poco tempo fa lavorava per l’azienda del “Re del cachemire” Brunello Cucinare. Anita è balzata agli onori della cronaca perché, aveva rifiutato di mettere la mascherina sul posto di lavoro e dopo il terzo richiamo è stata licenziata dalla Cucinelli S.p.a. ed oggi ci raccontata la sua versione dei fatti a Italia Mensile.

Verso L’8 Settembre

Quel 9 ottobre è stata la Pentecoste della dissidenza: lingue di fuoco dal cielo sono scese su 100.000 ribelli che parlavano lingue diverse e all’improvviso hanno parlato un solo linguaggio, quello della LIBERTÀ e della GIUSTIZIA SOCIALE!