Sri Lanka In Rivolta Contro Il Regime Globalista!

SRI LANKA IN RIVOLTA CONTRO IL REGIME GLOBALISTA!

In ogni parte del mondo è rivolta di popolo contro l’oppressione mondialista.

Covid e guerre della Nato stanno portando i popoli alla fame.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DALLO SRI LANKA

Abbattere il governo Gota-Ranil (Rajapaksa-Wickremesinghe)!
Stabilire un governo popolare!
Mettere fine alla crisi energetica, dell’elettricità, dei beni di prima necessità!

Sri Lanka sta attraversando una crisi senza precedenti, che non è una crisi nata oggi ma deriva da fattori economici che si sono sviluppati da anni. La stessa crisi economica si è aggravata a causa dell’aggressione della famiglia Rajapaksa alle proprietà pubbliche.

L’intervento russo in Ucraina, motivato dalla bellicosità degli Stati Uniti e dei loro alleati della NATO, ha aggravato ulteriormente la crisi già in corso a causa della pandemia da Covid-19.

Dopo aver raggiunto il potere, il presidente Gotabaya Rajapaksa ha offerto grandi ed illimitate concessioni esentasse alle lobby degli affari, mentre ha aumentato le imposte al popolo lavoratore.

Il governo Gotabaya-Wickremesinghe ha non solo fallito nel procurare l’energia per i trasporti, l’elettricità, il gas, il cibo di base, i medicinali di cui la gente ha bisogno, ma questo regime ha cominciato a sfruttare il popolo con un continuo rialzo dei prezzi che ha portato un’inflazione altissima.

Ogni gruppo di potere che ha governato questo Paese da 74 anni è responsabile di questa crisi.

Il governo Gota-Ranil ha dato prova completa di non poter risolvere nemmeno uno dei problemi del nostro popolo all’interno di questo sistema.

L’educazione, la salute, i servizi di trasporto sono sul lastrico. La gente muore per carenza di medicinali e morirà per mancanza di cibo e acqua. Si muore anche nelle code per la benzina o il gas.

Davanti ad una catastrofe anche sociale, i Singalesi oppressi, i Tamil, i Musulmani che lavorano non hanno altra opzione se non quella dell’abbattimento del governo capitalistico Gota-Ranil, per stabilire un nuovo governo popolare.

Gli opportunisti di sinistra come anche la classe media premono perché solo una riforma costituzionale possa risolvere la crisi.

74 anni di storia politica ci hanno insegnato che definitivamente che mantenere questo sistema e cambiare solo “Olugedi” (la tartaruga srilankese, Ranil Wickramasinghe o il leader dell’opposizione Sajith Premadasa al posto dell’ex Primo Ministro Mahinda Rajapaksa) non è una soluzione alla crisi.

Chiediamo al popolo di non cadere nello stesso buco nero di prima. Va combattuto, strada per strada, per rovesciareil governo Gota-Ranil.

Tutti gli attivisti arrestati vanno immediatamente liberati!

Le case dei lavoratori serviranno per formare le commissioni di lavoro e di difesa nelle campagne e nelle università.

9 luglio 2022, attacchiamo Colombo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.