Simona Boccuti (ItalExit) Risponde All’Appello Di Italia Libera! 

Simona Boccuti (Italexit): rispondo all’appello di Italia Libera. Non sono vaccinata, mai scaricato il green pass. Mio impegno per la libertà, i nostri figli, il futuro.

(ASI) “Mi presento, sono Simona Boccuti, candidata per Italexit alla Camera dei Deputati nel collegio del Lazio. Fondatrice de Il Popolo delle mamme, da trenta mesi sono in piazza  contro la dittatura sanitaria e lotto per la riforma scolastica. Sono portavoce dell’Associazione Promozione Sociale ‘Il popolo italiano’.

Non sono vaccinata, non ho scaricato la carta verde,  ad oggi denominata “green pass”. 

Ho un figlio di 14 anni in istruzione parentale da più di 30 mesi che, a causa della non vaccinazione è stato costretto ad interrompere anche lo sport agonistico. 

NOI non ci siamo piegati al ricatto della tessera verde del regime.

La mia candidatura è un atto dovuto anche in rappresentanza della resistenza di 30 mesi di lotta nelle piazze, per chi ha pagato con manganellate e anche con la prigionia.

Uniti, fratelli e compagni di lotta senza colori e simboli con l’unica bandiera che ci accomuna: il tricolore!

Nessun italiano dovrà essere più costretto a scaricare un green pass per andare al lavoro, 

i nostri figli dovranno   accedere in un scuola sana e allo sport da persone libere senza più museruole sul volto.

Mai più nessuno dovrà   sottoporsi ad un trattamento sperimentale!

Il mio è un grido di verità e libertà e faccio appello a tutti i candidati dei poli così denominati del dissenso 

a metterci la faccia.

No siero genico! 

No green pass! 

No ideologie!

No indottrinamento!

Sì all’ anti-globalismo!

Sì ai diritti umani inviolabili!

Sì alla  riforma sanitaria! 

Sì alla riforma scolastica! “

Così dichiara in una nota Simona Boccuti, candidata per Italexit alla Camera dei Deputati nel collegio del Lazio.

https://agenziastampaitalia.it/politica/politica-nazionale/62067-simona-boccuti-italexit-rispondo-all-appello-di-italia-libera-non-sono-vaccinata-mai-scaricato-il-green-pass-mio-impegno-per-la-liberta-i-nostri-figli-il-futuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.