Si Torna Alla Leva Obbligatoria?

Ecco cosa potrebbe esserci dietro.

La leva obbligatoria torna per le nuove guerre?

E ora si torna a parlare della possibilità di reintrodurre la leva obbligatoria.

A tutta prima, potrebbe apparire semplicemente una mossa elettorale delle destre.

Che in tal guisa solleticano le tendenze bellicistiche e filomarziali radicate in certa parte del Paese.

Ma non solo di questo si tratta, almeno a giudizio di chi sta scrivendo.

Si torna a parlare della possibilità di reintrodurre la leva obbligatoria, giacché l’imperialismo USA ha bisogno di carne da macello per le sue “missioni umanitarie” e la colonia Italia risponde sull’attenti agli ordini del padrone a stelle e strisce.

Insomma, i venti di guerra non smettono di soffiare impetuosamente.

E non ce ne stupiamo, invero: Washington ha perduto il primato economico e ora cerca di far valere in ogni modo il solo primato che le resti, quello delle armi.

Per questo, chiede alle sue colonie di prepararsi a ogni sacrificio, non da ultimo il sacrifico di cittadini da consegnare alla guerra per conto dell’interesse di Washington.

Mi pare vi siano più che mai i presupposti per perorare le ragioni della pace e dell’operazione ragionata all’imperialismo yankee.

di Diego Fusaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.