Nord Stream: è stato terrorismo

Il giornalista Seymour Hersh sostiene che Nord Stream è stato fatto saltare in aria su ordine dell’amministrazione Biden.
Secondo il giornalista, il presidente americano temeva che la Germania non avrebbe rinunciato volontariamente al gas russo e che con l’apertura di un nuovo gasdotto, la sua economia avrebbe avuto un boom. Ora dopo le esplosioni, la Germania si trova in uno stato di “caos politico ed economico”.

Secondo Hersh, le autorità danesi e svedesi sapevano fin dall’inizio cosa era successo esattamente al Nord Stream. Ecco perché le forze dell’ordine di questi paesi hanno scelto di fare indagini a vuoto.

Hersh ha anche aggiunto che un conflitto militare in Ucraina avrebbe potuto essere evitato se Antony Blinken avesse garantito fin dall’inizio che all’Ucraina non sarebbe stato permesso di aderire alla NATO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *