Giuliano Castellino Replica A Giovanni Donzelli

GIULIANO CASTELLINO REPLICA A GIOVANNI DONZELLI

Giovanni Donzelli, deputato di Fratelli d’Italia,  responsabile nazionale dell’organizzazione del movimento politico guidato da Giorgia Meloni, ospite di Metropolis in onda su Repubblica Tv ha attaccato Giuliano Castellino affermando: “Sono i nostri peggiori avversari. E’ gente che ci odia, sono convinti che siamo dei traditori. Mi chiedo perché furono scortati dalla polizia alla sede della Cgil. Si voleva indebolire l’opposizione!”

Giuliano Castellino, direttore de l’Italia mensile , ha così replicato: “Ci spiace vedere Donzelli e Fratelli d’Italia cadere nella stessa retorica, viscida e falsa, con la quale vengono attaccati dal mainstream. 
È vero, sono e siamo avversari di Donzelli e FdI , ma perché loro non hanno difeso gli italiani dalla tirannia sanitaria, dalle restrizioni, dalla vaccinazione di massa. Perché favorevoli alla Nato e alle guerre atlantiche, alle sanzioni e alle scellerate politiche sociali ed economiche che stanno affamando gli italiani”.

Ha continuato Castellino, oggi tra gli animatori dell’ alleanza anti-globalista che vorrebbe riunire tutte le forze del dissenso: “Perché abbiamo manifestato sotto la Cgil? Perché il corteo era AUTORIZZATO. Stavamo facendo quello che non hanno fatto loro per anni. Davamo voce al popolo e al dissenso.
Ci opponevamo, in 100.000, numeri che loro ormai si scordano, contro l’apartheid del Green Pass.
La smettano di puntare il dito contro la mia persona e accodarsi alla fila di chi criminalizza i dissidenti.
Noi non plaudiamo toghe e pennivendoli che indagano, arrestano e scrivono contro i loro amministratori.Anzi, critichiamo sempre certe inchieste, mediatiche e giudiziare, ad orologerie, perché a differenza di Donzelli e compagnia, per noi conta sempre essere leali e corretti. Con tutti. Anche con i servi del regime”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.