E Come L’Anno Scorso… Loro Contro Noi!

E COME L’ANNO SCORSO… LORO CONTRO NOI! OPPRESSORI CONTRO OPPRESSI…

“E come l’anno scorso sul mare col pattino vedremo gli ombrelloni lontano, lontano, nessuno ci vedrà. Per quest’anno non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare, torna ancora quest’estate, torna ancora quest’estate insieme a me…”, cantava una famosa canzone, una volta sempre attuale per ricordarci l’arrivo delle vacanze, da un paio di anni per ricordarci il ritorno del COVID!

E sì, avete sentito bene, il COVID! O credevate che era tutto finito? Stiamo alle solite… come l’anno scorso e come l’anno prima.

Aprile e maggio ci lasciano un po’ di corda, dopo mesi di terrore e restrizioni, poi a giugno tornano i primi casi clamorosi e le nuove varianti, a luglio le nuove invenzioni, ad agosto – mentre tutti stanno in ferie –  si inventeranno nuovi provvedimenti repressivi e a settembre/ottobre via con la quarta dose ed il ritorno del Green Pass.

Già hanno iniziato!

Dopo che per due mesi ci hanno “massacrato” con la guerra e raccontato che l’Ucraina stava per battere il “cattivissimo” Putin, dimenticandosi di raccontare che è stata l’Ucraina ad invadere il Donbass nel 2014 e che è sempre stata la Nato a minacciare la Russia e a scatenare questo conflitto, da qualche giorno il VIRUS sta tornando tra le notizie principali del mainstream, con noti VIP VACCINATI che hanno ripreso il COVID ed in maniera più aggressiva.

Così Lilli Gruber e Giulia De Lellis raccontano la loro terribile esperienza ed i medici iniziano a parlare di “anticorpi impazziti (auto-anticorpi), che sarebbero già presenti prima dell’infezione e prima della vaccinazione, che andrebbero quindi ad indebolire la risposta immunitaria innata contro il virus”. Per dirla alla Fantozzi “una cacata pazzesca!”. Ci avete capito qualcosa?

Insomma tutto sembra pronto per l’autunno 2022, non molto differente da quello passato: vaccini, Green Pass e restrizioni!

Il golpe globale del Great Reset non conosce soste, nonostante le resistenze popolari – milioni di liberi cittadini in ogni nazione che non si sono né vaccinati, né piegati all’apartheid del Green Pass -, nonostante il ritorno di Trump e dei suoi uomini (stanno vincendo ovunque) e Putin che non si piega alla Nato e all’offensiva mondialista.

Poco gli importa delle nuove povertà, del caro bollette, del costo della benzina alle stelle, dell’inflazione… Ci vogliono con le pezze al sedere… e in ginocchio! Non solo poveri, ma soprattutto schiavi. Possibilmente compiacenti. Da una parte ci sono i piani criminali di chi vuole MATRIX, da qui ci siamo NOI, i liberi, i resistenti, che non chiedono null’altro che, ESSSERE!

Un commento su “E Come L’Anno Scorso… Loro Contro Noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.