Crisi agricola: È popoli contro globalisti!

Centinaia di trattori e diverse migliaia di manifestanti sono scesi in piazza a Tolosa in Francia mentre il potenziale per le proteste degli agricoltori tedeschi aumenta.

La lotta per il carburante equo e la fine degli attacchi al settore agricolo da parte del WEF e dei globalisti sta iniziando anche in altri paesi e sembra destinata a diffondersi a livello internazionale.
Gli agricoltori francesi reagiscono in solidarietà ai loro compatrioti tedeschi.

I globalisti sono nel panico. Klaus Schwab è diventato molto silenzioso.

Gli edifici governativi vengono ricoperti di letame.

(Fonte: databaseitalia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *