Conflitto di Gaza: 1-2 febbraio (da The Islander )

1️⃣ Funzionari israeliani respingono le preoccupazioni sulla violenza dei coloni contro i palestinesi nella Cisgiordania occupata dopo che gli Stati Uniti hanno sanzionato quattro coloni israeliani per il loro ruolo nel minare “pace, sicurezza e stabilità”.

2️⃣ Il Qatar afferma che Hamas ha risposto positivamente alla proposta di fermare la guerra a Gaza, ma che l’accordo finale è lontano “settimane”.

3️⃣ Il Ministro della Difesa israeliano Gallant afferma che Rafah, dove decine di migliaia di palestinesi si sono rifugiati per sfuggire alle violenze, è il prossimo obiettivo dell’esercito israeliano per un assalto di terra.

4️⃣ I palestinesi rilasciati dopo essere stati detenuti dalle forze israeliane a Gaza raccontano le loro strazianti sofferenze e torture durante la detenzione in Israele.

5️⃣ Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden è in “guai seri” con gli elettori arabo-americani a causa del suo sostegno a Israele nella guerra contro Gaza, afferma James Zogby, presidente dell’Arab American Institute di Washington.

6️⃣ Il premier israeliano difende i coloni illegali nonostante l’aumento degli attacchi nella Cisgiordania occupata. Benjamin Netanyahu ha dichiarato che la maggioranza di coloro che vivono negli insediamenti illegali della Cisgiordania occupata sono “cittadini rispettosi della legge”. Molti di loro stanno attualmente prestando servizio nella guerra di Israele contro Gaza.

7️⃣ Il Ministero della Sanità di Gaza afferma che più di 30.000 sfollati nelle scuole vicino all’ospedale Nasser di Khan Younis non hanno acqua, cibo o latte artificiale.

Almeno 27.019 persone, tra cui più di 10.500 bambini, sono state uccise e oltre 66.139 ferite negli attacchi israeliani contro Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *