Con Erich Grimaldi Per Un Fronte Del Dissenso!

Sabato 30 luglio a Villa Barberini in Roma, si è tenuto
il congresso nazionale, organizzato da UCDL, movimento politico nazionale fondato dall’avvocato Erich Grimaldi. L’idea di Grimaldi è quella di tentare di unire in extremis le forze politiche in difesa della costituzione.


“Abbiamo registrato una grande affluenza di movimenti di cittadini, associazioni e piccoli partiti.
I principali partiti coinvolti, però, non hanno raccolto il nostro invito a coalizzarci per servire il popolo e garantire unità d’intenti. Abbiamo verbalizzato le richieste di tutti i partecipanti delusi dalla circostanza e vogliamo impegnarci a portare avanti le loro istanze.


Siamo consapevoli che è fondamentale ispirare fiducia per ricevere un incarico, motivo per cui ci mettiamo a disposizione dei cittadini e delle piazze, anche sottoscrivendo, a stretto giro, un patto che avvicini la gente sfiduciata. Daremo attuazione alle richieste dei cittadini e metteremo la nostra esperienza e competenza al servizio di coloro che hanno perso le libertà e hanno visto i propri diritti violati.


Le istituzioni non dovranno più permettersi di umiliare il popolo in questo modo, abusando della sua ingenuità: la fiducia e il rispetto saranno alla base del nostro servizio verso la gente” ha spiegato Grimaldi. L’idea era forse quella di mettere assieme le migliori energie anti sistema: da Italexit a Italia Sovrana e Popolare, Alternativa e Vola la vita. Ma non hanno partecipato alla richiesta di unire gli sforzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.