Castellino (Italia Libera): 13 Liste: Siete La Vergogna Della Resistenza: 

Il Mainstream ci prende per i fondelli.
Il regime ringrazia!
Avete frantumato la resistenza e 30 mesi di lotte.
Avete mortificato il sacrificio di milioni di italiani che hanno resistito all’apartheid del Green Pass e alla guerra della Nato.

Altro che “complottisti”: voi siete la strategia del sistema, messi ad arte per dividere il più potente, plurale, anti-ideologico e unitario movimento anti-sistema che sia esistito in Italia.

Siete riusciti persino, in nome di un annacquato “anti-americanismo” a rispolverare Rizzo, comunisti e stelle rosse, pezzi di antiquariato del ‘900!

Ma quali piazze, ma quale resistenza…
Il fronte del dissenso aveva chiuso con le bandiere rosse e con quelle bandiere nere, aveva innalzato solo il TRICOLORE!

QUESTA OPERAZIONE DI DIVISIONE, FRANTUMAZIONE E RIDICOLIZZAZIONE DEL DISSENSO VI RENDE TUTTI COLPEVOLI!

NESSUNO ESCLUSO!

La vostra certa sconfitta non sarà la sconfitta della resistenza, ma la cacciata dal fronte del dissenso di voi – “capi e capetti” senza esercito e senza popolo – che avete tradito milioni di connazionali.

Mentre vi dimostrate peggio di quel sistema che – solo sui social e virtualmente – dicevate di combattere, noi organizziamo la vera opposizione.
Oggi come ieri contro la vaccinazione obbligatoria, il green pass e la guerra. Ma anche contro le nuove emergenze: privatizzazione dell’acqua, piano di resilenza, Pnnr, Transizione ecologica e crisi sociale!

Perché mentre voi giocate al politichese l’Italia ha bisogno ancora di una resistenza anti-ideologica, plurale, unitaria, anti-globalista, popolare, identitaria, dal respiro internazionale, legata ai valori cristiani e nazionali.
Altro che liste e listarelli per folli personaggi in cerca d’autore.
Qui c’è una libertà e un futuro da riconquistare!

Un commento su “Castellino (Italia Libera): 13 Liste: Siete La Vergogna Della Resistenza: 

  1. Il prodiano rizzo era a favore dell’invasione nato della serbia sostenendo d’alema tanto che scrivevano sui muri “rizzo pelato servo della nato”. Adesso si è riciclato ed è diventato no nato, ma sarà vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.