Venezia: Gli Imprenditori Strappano Le Bollette In Piazza

L’iniziativa simbolica ieri mattina nel corso della manifestazione “Non spegnetevi, non spegnere la città”, a cui hanno partecipato le associazioni di categoria rappresentate in Camera di Commercio

È stata un’iniziativa simbolica, per lanciare un grido d’allarme a chi governa il Paese.

Un centinaio di piccoli imprenditori si sono riuniti ieri mattina a Mestre, in piazza Ferretto, per protestare contro il caro energia che sta mettendo a ferro e fuoco aziende, attività commerciali e le famiglie.

C’erano panettieri, pasticcieri, titolari di lavandarie e commercianti in genere, che hanno strappato simbolicamente le ultime copie delle bollette di luce e gas, raddoppiate, e in alcuni casi anche triplicate rispetto all’anno scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.