Scrivi a Carrefour: Stop alle complicità con i crimini di Israele

Il Gruppo Carrefour, azienda multinazionale della grande distribuzione con sede in Francia che possiede più di 3.400 negozi nel mondo. A marzo 2022, la multinazionale francese ha annunciato un nuovo accordo di franchising con la società israeliana Electra Consumer Products e la sua controllata Yenot Bitan, entrambe attive nelle colonie israeliane illegali.

Questa decisione rende Carrefour complice dei crimini di guerra commessi dal regime israeliano di occupazione, colonizzazione e apartheid contro il popolo palestinese.

La partnership firmata dal Gruppo Carrefour con Electra Consumer Products e la sua filiale di distribuzione Yenot Bitan è direttamente legata alla fornitura di servizi a sostegno dell’esistenza e del mantenimento delle colonie, nonché il loro utilizzo delle risorse naturali palestinesi a fini commerciali, un crimine di guerra secondo il diritto internazionale.
Inoltre, il Gruppo Carrefour e le sue filiali locali sostengono apertamente l’esercito di occupazione israeliano nel massacro che si sta svolgendo a Gaza, consegnando razioni alimentari ai suoi soldati.

Ciò costituisce un sostegno logistico al genocidio dei palestinesi a Gaza.

Insieme, portiamo avanti il boicottaggio contro Carrefour!

Oggi, mentre in alcune città italiane ci sono azioni ai supermercati Carrefour, dai il tuo contributo con azioni di boicottaggio e di pressione:

Scrivi a Carrefour con un clic per chiederle di interrompere la partnership con le aziende israeliane Electra Consumer Products e Yenot Bitan e di porre fine alle complicità con le violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale da parte del regime israeliano di colonialismo, occupazione e apartheid.

Scarica il volantino e distribuiscilo davanti ai negozi per chiedere ai consumatori di non mettere l’apartheid israeliana nel loro carrello.

(https://www.pressenza.com/it/2023/12/scrivi-a-carrefour-stop-alle-complicita-con-i-crimini-di-israele/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *