Roma, Rincari Luce E Gas, A San Basilio Bollette Bruciate In Piazza Nel Ricordo Di Fabrizio Ceruso

La protesta contro il carovita alla periferia della capitale alla fine del corteo organizzato in memoria del19enne ucciso dalla polizia l’8 settembre del 1974, nel corso degli scontri scoppiati durante lo sgombero delle case popolari.

A San Basilio, quartiere periferico e popolare romano, si torna alla mobilitazione.

In occasione del corteo commemorativo di Cerruso, ragazzo non ancora ventenne ucciso dalla Polizia mentre difendeva il diritto alla casa, i cittadini delle case popolari hanno bruciato le bollette in piazza!

Oggi come ieri la lotta di popolo parte dalle sue borgate, una lotta del basso contro l’alto, del popolo contro l’élite globalista, che con le emergenze, le guerre e le speculazione “strozza” sempre gli “ultimi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.