Monsignor Viganò: Crisi Dell’Uomo E Declino Dell’Occidente

MONSIGNOR VIGANÒ: CRISI DELL’UOMO E DECLINO DELL’OCCIDENTE Cari amici e lettori de L’ITALIA MENSILE, pubblichiamo il testo dell’intervista che l’Arcivescovo Carlo Maria Viganò ha rilasciato a Byoblu. Come sempre il Monsignore rappresenta un faro per tutto il fronte della resistenza e del dissenso, una pietra angolare per l’edificazione dell’alleanza anti-globalista. […]

PUBLICUM OBFICIUM ARTIS PATROCINII RENOVARE ET PRIVATAM FUNCTIONEM EIUSDEM ABOLERE ET VETARE OPORTET

PUBLICUM OBFICIUM ARTIS PATROCINII RENOVARE ET PRIVATAM FUNCTIONEM EIUSDEM ABOLERE ET VETARE OPORTET di Nicola Trisciuoglio PROPOSIZIONI PER UNA RIFORMA DELL’AVVOCATURA…LA FUNZIONE PUBBLICA DELL’AVVOCATO CONTRO LA VISIONE LIBERALCAPITALISTA DEI MERCANTI DEL DIRITTO… Occorre riaffermare il carattere pubblico dell’arte dell’avvocatura… abolire e vietare le botteghe dei mercanti del diritto… sopprimere il […]

Le Piccole Grandi Cose…

Le piccole grandi cose… di Giulio Saraceni In questi giorni sto leggendo il libro di uno dei “grandi” protagonisti della cosiddetta prima Repubblica: sto parlando di Paolo Cirino Pomicino e della sua ultima opera “Il grande inganno”. Al di là di quello che uno può pensare dell’uomo politico, è importante […]

Verona Per La Libertà

Credo che i partiti debbano iniziare a prendere in considerazione l’idea di camminare a fianco del Popolo e non porsi davanti ad esso come guide indiscusse, con il pericolo di essere da un momento all’altro “comprati” dai poteri noti (5 Stelle docet), in modo da realizzare quell’unione di intenti, quella variabile non catalogabile a destra o a sinistra, da rappresentare in un unico contenitore che avrà una sola bandiera: quella italiana.

Torna Il Terrorismo Di Media E Virologi: È Ancora Tirannia Tecno-Sanitaria

Ieri lo avevamo scritto sulle pagine di questo blog che la narrazione – terrorista e criminale – del Covid era soltanto sospesa e che, come da 30 mesi a questa parte, con l’inizio dell’estate sarebbe tornato il panico scatenato da media e virologi, proprio mentre milioni di italiani sono distratti dalle vacanze e stressati da mesi di restrizioni e oggi anche da una crisi economica che rischia di diventare drammatica a causa della guerra della Nato in Ucraina.