Oggi Altra Udienza Contro “I Prigionieri Del 9 Ottobre”

OGGI ALTRA UDIENZA CONTRO “I PRIGIONIERI DEL 9 OTTOBRE”. SIAMO TUTTI CON LORO! LA GENTE COME NOI NON MOLLA MAI

A Fabio e Massimo

A Giuliano, Lorenzo, Luigi, Pamela, Roberto B, Roberto F, Peppone, Salvatore…

“Colpevoli per un’opinione
per aver troppi sogni
forse troppi valori
per avere capito chi ha vinto la guerra,
per avere intrapreso questa battaglia…



Colpevoli per un’opinione
per aver troppi sogni
forse troppi valori
per avere capito chi ha vinto la guerra,
per avere intrapreso questa battaglia…

Colpevoli per essere nati
con gli occhi puliti sempre ben orientati
perché siamo cresciuti con un grande dolore
colpevoli, di reati di cuore.

Colpevoli per le nostre parole
forse poco garbate come vorreste sentire
colpevoli per le nostre mani
sporche solo di sabbia che ci fate mangiare.

Ma in questa notte di maggio
c’è ancora chi crede
e chi continua a sperare
ci sono mille bandiere e migliaia di cuori
che non hanno paura di farsi arrestare!

Ma in questa notte di maggio
c’è ancora chi pensa
di alzare un bicchiere
di essere colpevole per aver detto:
“Questa sera, mi gioco tutto!..

Colpevoli di essere figli
di un’ idea proibita che associate al dolore
colpevoli di esser signori in un mondo di servi
buoni per chiacchierare
colpevoli perché le vostre catene
forgiate con l’odio noi possiamo spezzare
colpevoli per la vostra paura di essere uomini
e di doverci affrontare.

Colpevoli per una giovinezza
per le nostre gambe che non temon stanchezza
colpevoli per le nostre teste
infilate in un cappio
e voi pronti a tirare.

Ma in questa notte di maggio
c’è ancora chi crede
e chi continua a sperare
ci sono mille bandiere e migliaia di cuori
che non hanno paura di farsi arrestare!

Ma in questa notte di maggio
c’è ancora chi pensa
di alzare un bicchiere
di essere colpevole per aver detto:
“Questa sera, mi gioco tutto!…

Colpevole per esser bevuto
da un agente speciale tutto di un fiato
colpevoli per far capire alla gente
che quel che gli aspetta
non è poi tanto eccitante.

Colpevoli per esser comprati e venduti
in un ambiente che ormai sembra un mercato
colpevoli perché serve qualche mostro
per coprire le stragi di stato.

Colpevoli per un’opinione
per un’idea proibita e apologia di reato
perché forse abbiam fatto troppo rumore
colpevoli di reati di cuore…”.

COLPEVOLI (Junker)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.