La Russia Contro L’Occidente: «Si Estingueranno Grazie Alle Comunità LGBT, Smetteranno Di Riprodursi»

La Russia Contro L’Occidente: «Si Estingueranno Grazie Alle Comunità LGBT, Smetteranno Di Riprodursi»

Le parole della giornalista Olga Skabeyeva,: «Selezione naturale, resterà solo il meglio»

La Russia contro l’Occidente, la tv di Stato si scaglia contro l’ovest: «Si estingueranno grazie alle comunità LGBT, smetteranno di riprodursi».

I media occidentali stanno riducendo lo spazio per la guerra tra Russia e Ucraina, ma Mosca continua ad attaccare Stati Uniti ed Europa.

“In linea di principio, le nazioni americane e occidentali si stanno avvicinando alla scomparsa – le riportate dalla BBC – Ad un certo punto queste persone smetteranno semplicemente di riprodursi e di conseguenza si estingueranno. Selezione naturale, resterà solo il meglio”.

Olga Skabayeva (giornalista russa di 37 anni) la scorsa settimana, dopo la notizia della crisi governativa in Italia, ha provato a predire chi sarà il prossimo leader europeo a cadere: “Scholz preparati”.

Il tema delle comunità LGBT in Russia è uno specchio abbastanza chiaro di una cultura molto identitaria e tradizionale.

Putin è allineato con la Chiesa ortodossa – che rifiuta le relazioni omosessuali – e ha inserito la dottrina sociale cristiana nel progetto di rinascita politica e culturale russa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.