LA NOSTRA LOTTA È UNA GUERRA SANTA

Darya Dugina

“L’uomo differenziato è colui che risiede nel centro della civiltà moderna ma non la accetta nell’impero interiore della sua anima eroica. Può usare i mezzi e le armi della modernità per infliggere una ferita mortale al regno della quantità e ai suoi golem. (…)

Conducendo una guerra politica per la Quarta Teoria Politica, stabiliamo anche l’ordine metafisico – manifestandolo nel mondo materiale.

La nostra lotta non è solo per lo stato umano ideale, ma è anche una guerra santa per ristabilire la giusta ontologia”.

(Fonte IL BARDO DI DASHA/Бард Даши
https://t.me/ilbardodidash)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *