Dagli Stati Uniti Un’Altra Vittoria Di Libertà!

DAGLI STATI UNITI UN’ALTRA VITTORIA DI LIBERTA’!

L’ALLEANZA ANTI-GLOBALISTA INCASSA UN’ALTRA VITTORIA, IL DEEP STATE UN’ALTRA PESANTE SCONFITTA

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribaltato la vaccinazione universale.

Ora possiamo replicare in ogni nazione questa azione legale!

Gli specialisti statunitensi in malattie infettive Bill Gates, Antoni Fauci e Big Pharma hanno perso una causa alla Corte Suprema degli Stati Uniti per non aver dimostrato che tutti i loro vaccini negli ultimi 32 anni erano sicuri per la salute del cittadino!

La causa era stata intentata da un gruppo di scienziati guidati dal senatore Robert F. Kennedy Jr, che dopo la sentenza ha affermato: “Il nuovo vaccino Covid va evitato a tutti i costi”.

Il senatore ha inoltre richiamato con urgenza l’attenzione su questioni importanti legate alla prossima vaccinazione contro il Covid-19: “Per la prima volta nella storia della vaccinazione, i cosiddetti vaccini mRNA di nuova generazione interferiscono direttamente con il materiale genetico del paziente e quindi alterano il materiale genetico individuale, ovvero la manipolazione genetica, già vietata e precedentemente considerata un reato nella Trattato di Norimberga del 1945”.

Ha continuato Kennedy: “Il vaccino COVID Sars 2 non è un vaccino tradizionale. Che cosa è sempre stato un vaccino? Era sempre l’agente patogeno stesso, un microbo o un virus che veniva attenuato, cioè indebolito e introdotto nel corpo per produrre anticorpi. Fa parte del nuovo gruppo di mRNA (Messenger Ribonucleic Acid). Una volta all’interno di una cellula umana, l’mRNA riprogramma l’RNA della cellula e l’RNA della cellula a sua volta riprogramma il DNA normale della cellula, che inizia a produrre un’altra proteina. In altre parole, non ha alcuna somiglianza con i vaccini tradizionali perché è uno strumento di influenza genetica!”

Insomma come risultato di vaccinazioni mRNA senza precedenti, le persone vaccinate non saranno più in grado di continuare a curare i sintomi del vaccino.

Le persone vaccinate dovranno accettarne le conseguenze, poiché non possono più essere curate semplicemente rimuovendo le tossine dal corpo umano, come una persona con un difetto genetico come la sindrome di Down, la sindrome di Klinefelter, la sindrome di Turner, la genetica dello scompenso cardiaco, l’emofilia, fibrosi cistica, sindrome di Rett, ecc., perché il difetto genetico è eterno!

Ciò significa chiaramente: se dopo la vaccinazione con mRNA si sviluppa un sintomo vaccinale, nessun terapeuta sarà in grado di aiutare, poiché i danni causati da questo tipo di vaccinazione saranno geneticamente irreversibili.

(https://1scandal.com/etats-unis-la-cour-supreme-annule-la-vaccination-universelle/)

Dopo questa sentenza tutte le organizzazioni di resistenza, tutte le associazioni di popolo, in ogni parte del mondo, tutti noi che stiamo combattendo contro questo VELENO MORTALE e questa tirannia global-sanitaria, noi dell’alleanza anti-globalista possiamo replicare questa azione legale e bloccare l’infamia della vaccinazione obbligatoria o indotta (pass e restrizioni vari).

*Questo VACCINO DELLA MORTE viola il trattato di NORIMBERGA del 1945*

 *QUELLO SUL DIVIETO di MANIPOLAZIONE GENETICA.Manipolazione genetica ovvia in quanto contengono mRNA che alterano il DNA umano, un vero esperimento verso il TRANS-UMANESIMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.