Cosa Voleva Davvero L’Fbi Da Trump

Si presumeva, ma arriva la conferma ufficiosa da parte di Trump, che ha detto senza mezzi termini che  i documenti presi nel raid a Mar-a-Lago riguardino il Russiagate.

“The Donald” ha ammesso di averli tenuti sotto il privilegio presidenziale (come ha fatto Obama), per evitare che venissero fatti sparire dal deep state, testualmente secondo quanto dichiarato a Newsmax.

Trump ha affermato che i documenti in questione “smascherano un complotto Deep State” contro di lui.

Questo è il motivo per cui li ha declassificati e ha preso i documenti per protezione. Secondo quanto riferito, ci sono “11 set di documenti” ai quali l’FBI era interessata.

E forse, non si tratta solo di Russiagate.
https://bioclandestine.substack.com/p/this-is-declas?utm_source=substack&utm_medium=email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.