Come Rendere La Guerra Uno Show

COME RENDERE LA GUERRA UNO SHOW

Di Christian B.

La rivista Vogue ha pubblicato un servizio fotografico del Presidente ucraino Volodymyr Zelensky insieme alla moglie.

È sempre più evidente come media occidentali trattano il presidente ucraino come se fosse un divo del cinema (del resto era un attore), l’intento non è casuale: si vuole a tutti i costi sminuire il conflitto nell’Est Europa per portare alla solita e vecchia narrazione dei “buoni” da una parte e i “cattivi” dall’altra.

Ma la realtà è ben diversa: in Ucraina c’è una situazione di instabilità ed una guerra che non è iniziata da febbraio come molti credono ma che esiste da ben 8 anni e che è stata voluta e foraggiata da USA, NATO e UE, il tutto intriso da un clima di discriminazione verso la popolazione russofona e di un violento attacco militare verso il popolo del Donbass, mietendo morti e sfollati.

La guerra non è un gioco, in particolare modo questa che ha portato solo sanzioni inutili sulle spalle dei cittadini, proselitismo guerrafondaio da parte della stampa, spese militari che non favoriscono di certo la pace e soprattutto una crisi economica che dovranno pagare le giovani generazioni.

ZELENSKY ATTORE N.A.T.O

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.