CASTELLINO (ANCORA ITALIA): LA GERMANIA NON ESISTE PIÙ!

LA GERMANIA NON ESISTE

Se qualcuno fa una scoreggia in Serbia o uno starnuto a Taiwan, si fanno gigantografie e sulle prime pagine dei giornali non c’è spazio per altro.

Se in Italia si ricordano dei ragazzi assassinati si scatena una polemica politica senza precedenti, con i buoni servi di regime pronti persino ad azioni repressive perché media e politici montano la storia…

La Germania è paralizzata da tre giorni, inizia a mancare il cibo sugli scaffali dei supermercati, tutto il popolo è in mobilitazione, ma non una mezza riga sulle prime pagine.

«La Germania non esiste.»
Lo dice la stampa igienica nazionale.

Eppure era il locomotore della loro amata Unione usuraia europea…

Nel mentre anche Francia e Belgio si stanno mobilitando a favore degli agricoltori tedeschi.

Anche in Italia si inizia ad organizzare la protesta contro Bruxelles.

Ancora una volta è popolo contro mainstream. Dominati contro dominanti.

Un commento su “CASTELLINO (ANCORA ITALIA): LA GERMANIA NON ESISTE PIÙ!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *