• Giuliano Castellino

VICIT LEO CONTRO SPERANZA ED IL DEEP STATE. VICIT LEO PER LA VERITÀ E LA LIBERTÀ.

VICIT LEO CONTRO SPERANZA ED IL DEEP STATE. VICIT LEO PER LA VERITÀ E LA LIBERTÀ.


Come dice Monsignor Viganò, "Dinanzi a questa Rivoluzione totale, questo maledetto Nuovo Ordine Mondiale che dovrebbe preparare il regno dell’Anticristo, noi non possiamo ancora credere che sia possibile alcuna fratellanza se non sotto la Legge di Dio, né che sia possibile costruire la pace se non sotto il manto della Regina della Pace".

Vicit Leo annuncia di aver depositato al Tribunale di Roma un esposto denuncia di scienziati ed esponenti della società civile e politica contro il Ministro della Sanità Roberto Speranza, contro i rappresentanti del Comitato Tecnico Scientifico e l'Istituto Superiore della Sanità che si sono resi responsabili di una serie di reati gravissimi gestendo l'emergenza COVID-19 in modo altamente irresponsabile e spesso criminale.

L'atto giuridico sarà anche visionato da scienziati, da membri di parlamenti di paesi europei ed extra europei, nell'ambito di una lotta contro la governance sanitaria che si è distinta in tanti paesi del mondo con una narrativa sul COVID-19 allarmistica e fraudolenta. L'esposto denuncia attacca duramente la governance sanitaria che ha:

- distorto le cure portando masse di persone verso la morte. - trasformato malattie pregresse in COVID-19 grazie al vincolo dei sintomi respiratori, per poi falsificare le statistiche trasformando le polmoniti batteriche in virali ed inserirle con devastanti risultati nelle cure e nella casistica COVID-19.

- ha poi eliminato la temporaneità dell'emergenza sanitaria portando interi popoli a vivere un eclisse delle libertà. Infine ha affrontato il problema dei tamponi e la loro "ipersensibilità", che ha moltiplicato i positivi dividendo l'Italia in colori che cambiano per volere di burocrati della sanità e non per motivi scientifici.

Inoltre i nostri legali stanno approntando una denuncia contro Domenico Arcuri con l'obiettivo di bloccarne le attività di "coordinamento", che in realtà si stanno palesando come delle vere e proprie scorribande a danno dell'erario e del popolo italiano. La sua azione arricchisce misteriose società olandesi (di dubbia e recentissima formazione) e torbidi personaggi che lucrano in alcuni casi 12, in altri 47 milioni di euro.

Basta pensare che un acquisto dalla Cina di mascherine per ospedale è arrivato a costare 1,05 euro l'una, quando negli stessi giorni alcuni ospedali marchigiani le pagavano 0,37 al pezzo. La gestione Arcuri si sta rivelando stupefacente nell'approccio scellerato e senza regole verso le risorse che tutti gli italiani versano faticosamente grazie al loro lavoro.

Vicit Leo intende creare un Think Tank di scienziati professionisti e politici in opposizione al deep state e così: 1) dimostrare la narrativa anti scientifica del COVID come pretesto per un nuovo governo mondiale che vuole controllare/annientare i popoli.

2) rendere la sanità cristiana e umana attraverso il rispristino dei principi deontologici ed etici che vincolano il medico alla ricerca del miglior stato di salute del paziente.

3) indagare sulle problematiche legate al vaccino, ai tamponi ed alle mascherine.

4) contrastare l'idea di distanziamento sociale e l'organizzazione del sistema in atto basato su un mix di maoismo e iper capitalismo.

5) attaccare la struttura mafiosa dell'OMS che si arroga oggi il diritto di coprire i propri reati con l'immunità diplomatica totale.

6) creare moneta e riacquisire sovranità come primo atto di liberazione Nazionale. Questi sono i dati oramai di uno scontro per la verità e la giustizia in cui Vicit Leo si è gettata contro il deep state ed i poteri forti internazionali con l’obiettivo di mostrarne il vero volto criinale esragista. Come dice Monsignor Viganò, "Dinanzi a questa Rivoluzione totale, questo maledetto Nuovo Ordine Mondiale che dovrebbe preparare il regno dell’Anticristo, noi non possiamo ancora credere che sia possibile alcuna fratellanza se non sotto la Legge di Dio, né che sia possibile costruire la pace se non sotto il manto della Regina della Pace".


Pax Christi in regno Christi.


RITORNO AL LIBRO

VICIT LEO

pubblicherà nelle prossime settimane libri di Galloni, Taormina, Fiore, Belli e Castellino.

Economia, politica, scienza e cultura come base della Ricostruzione Nazionale.




652 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007