• Giuliano Castellino

VECCHIA GUARDIA ROMANA IN PIAZZA CONTRO IL DDL ZAN-SCALFAROTTO BOLDRINI



VECCHIA GUARDIA ROMANA IN PIAZZA CONTRO IL DDL ZAN-SCALFAROTTO BOLDRINI


Oggi (ieri ndr) siamo tornati davanti al Parlamento con il nostro Comitato Civico Vecchia Guardia Romana per dire agli autori del DDL ZAN-SCALFAROTTO BOLDRINI,

prossimamente in discussione, che il popolo è stanco dei capricci di una minoranza alla ricerca continua della provocazione.


Stanchi di vedere che ci sono parlamentari profumatamente pagati che invece di parlare dei problemi veri della nazione usano la pandemia per proporre subdolamente leggi che limiteranno ancora di più la libertà di pensiero e di cui nessuno in questo momento sente la necessità.


Noi torneremo in piazza il 6 luglio dalle ore 16 per continuare a dire NO a chi vuole ingabbiare ancora di più gli Italiani.


"Essere della vecchia guardia vuol dire far parte di un'altra generazione, essere veterani, esperti disincantati.

Che raccolgono il testimone, per continuare a indicare ai giovani la via maestra da seguire."

0 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007