• Giuliano Castellino

UNA SETTIMANA DI GRANDE SOLIDARIETÀ NAZIONALE AL NORD ITALIA



LA NOSTRA RISPOSTA AL DOPPIO PARTIGIANO SARÀ UNA SETTIMANA DI GRANDE SOLIDARIETÀ NAZIONALE PER UNA PASQUA SOLIDALE Prima discrimina l’accesso ai bonus spesa con ridicole etichette antifasciste e poi, sommerso dagli insulti ed in totale affanno mediatico, butta la palla in angolo sventolando errori di modulistica. Questo è il “genio” Pizzarotti, attuale sindaco di Parma, così balzato alle cronache nazionali per essere stato partigiano per 2 volte nell’arco di una rassegna stampa, in entrambe facendo la figura del vigliacco anti-italiano, insomma...del partigiano. Ma gli Italiani di queste settimane in-virus sono sempre più consapevoli e sempre più incazzati e di tutto hanno bisogno fuorché della sporca ed umiliante elemosina di un sindaco partigiano. Partendo così dalla nostra sezione di Parma, che ha già messo a disposizione un servizio telefonico per disporre aiuti immediati sia per chi si riconosca, e anche evidentemente per chi non, in questo stato-governo svenduto 75 anni fa (i numeri sono 329 216 9666 e 347 704 1927), la risposta social-nazionale si allargherà a tutto il nord Italia in una grande mobilitazione di Solidarietà Nazionale nella settimana prima della Santa Pasqua. Da lunedì 6 a sabato 11 aprile infatti, Solidarietà Nazionale raccoglierà beni di prima necessità fuori dai supermercati e consegnerà a domicilio i consueti pacchi alimentari per le famiglie italiane in difficoltà, proprio nel momento in cui questa vera e propria dittatura sanitaria sta volutamente accelerando la crisi sociale ed economica che in diverse parti del nostro paese è già una tragica realtà. In un momento difficile soprattutto per quelle migliaia di famiglie italiane che i nostri volontari aiutano con i pacchi alimentari ogni mese, la nostra risposta sarà indirizzata ad alleggerire le loro difficoltà e donare un po’ di serenità in questa Santa Pasqua rinnovando un impegno che Solidarietà Nazionale svolge ininterrottamente da diversi anni volto a ridare dignità e forza agli italiani maggiormente vessati e discriminati (come nel caso di Parma) da scelte politiche ed economiche appese al cappio della UE, partigiane ed antinazionali. Luca Castellini

0 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007