• Giuliano Castellino

UNA GIOVENTU' CHE NON SI ARRENDE: APP CONTRO IL CORONAVIRUS? NO GRAZIE!



RICCARDO ROMITI (RESP. LOTTA STUDENTESCA CENTRO ITALIA): APP CONTRO IL CORONAVIRUS? NO GRAZIE! Da settimane ormai si vocifera di una presunta applicazione con finalità di tracciamento per limitare il rischio di contagio. Un'idea totalmente folle e liberticida, che confermerebbe ulteriormente le nostre tesi, da voi definite continuamente complottiste e fuori logica.

Addirittura Fulvio Sarzana, avvocato noto sostenitore dei diritti sulla privacy, afferma che l'app non debba avere bisogno di consenso da parte dei cittadini, altrimenti sarebbe un flop totale come a Singapore, dove soltanto una persona su sei l'ha scaricata; proposte da fuori di testa, che non hanno né capo né coda e che cancellerebbero totalmente le LIBERTÀ di ciascun individuo. Sessanta milioni di italiani agli arresti domiciliari, tenuti a bada dentro le loro case mentre il modello cinese avanza imperterrito, una nazione al collasso economico ed un popolo ridotto alla fame. E voi cosa proponete? Un'applicazione digitale con tanto di gps per tracciarci? Andate a fare in culo, voi, il lockdown e i vostri giochi di potere. Sappiate che, se dalla vostra parte ci sarà la dittatura sanitaria dell'OMS, dall'altra continuerete a trovare barricate! NOI NON CI PIEGHIAMO!

267 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007