• Redazione/litaliamensile

STRAPPA LA MASCHERINA! TORNA A SORRIDERE


Ci rivolgiamo a voi, governo, maggioranza e opposizione, tecnici dell'Oms, editori "responsabili", questure e prefetture


Ci avete messo agli arresti domiciliari, chiuso in casa come i sorci, ci avete tolto la libertà.


Ci avete lobotomizzati con il vostro terrorismo mediatico, i numeri falsi, le vostre fake news


Ci avete denunciati e multati se andavamo a correre al parco, mentre le vostre risorse africane si muovono indisturbate per le nostre città


Cercare di convincerci che dobbiamo chiedere il vostro permesso per esercitare i nostri SACROSANTI e NATURALI DIRITTI


E adesso, dopo NON averle fornite per settimane a chi ne ha veramente bisogno, cioè malati e personale sanitario ci volete obbligare a indossare le vostre inutili e dannose mascherine, simbolo di schiavitù, marchio per le mandrie di bovini quali ci considerate.


NOI invece

vogliamo sorridere, baciare, pregare, cantare, discutere, disobbedire, in una parola vogliamo:

LA LIBERTÀ


Strappa la mascherina, donna e uomo libero!


(Stefano Saya, Fn Torino)





0 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007