• Giuliano Castellino

ROMA, UN XX SETTEMBRE DIFFERENTE


Roma, un XX settembre differente


Anche il vicesegretario nazionale di Forza Nuova, Giuseppe Provenzale, è intervenuto sabato 19 settembre al convegno di controstoria, organizzato dal Comitato Pellegrino Rossi e da Militia Christi, in onore dei caduti pontifici.


"A distanza di 150 anni, quella breccia si rivela essere stata un buco... nell'acqua. L'Italia liberale non ha identità perché è impossibile immaginare, anche per il futuro, un'Italia che sia contro il Cattolicesimo".


Roma, un XX settembre differente


Anche il vicesegretario nazionale di Forza Nuova, Giuseppe Provenzale, è intervenuto sabato 19 settembre al convegno di controstoria, organizzato dal Comitato "Pellegrino Rossi" e da Militia Christi, in onore dei caduti pontifici.


Chi si aspettava una manifestazione nostalgica è rimasto deluso.


Nel corso del convegno sono intervenuti con le loro applaudite relazioni: Fabrizio Lastei, Andrea Giacobazzi e Lorenzo Roselli.

Diverse e complementari le ottiche delle varie relazioni, tutte documentate e seguite da un pubblico attento.


Ai lettori de L'Italia Mensile un estratto dell'intervento di Provenzale e, a seguire, il link video della seconda parte della sua apprezzata relazione.


"A distanza di 150 anni, quella breccia si rivela essere stata un buco... nell'acqua. L'Italia liberale e massonica non ha identità, perché è impossibile realizzare, anche per il futuro, un'Italia che sia contro il Cattolicesimo".


https://www.facebook.com/MiliziaChristi/videos/2001605213303315




1,091 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007