• Giuliano Castellino

ROMA, LA POLIZIA DI CONTE AGGREDISCE DI NUOVO SENZA ALCUNA RAGIONE IL POPOLO IN LOTTA

CASTELLINO (FORZA NUOVA): “Roma, la polizia di Conte aggredisce di nuovo senza alcuna ragione il popolo in lotta”


“Mentre centinaia di romani manifestavano pacificamente in Piazza del Popolo contro chiusure e lockdown, con fiaccole e torce, cantando l'inno nazionale e scandendo libertà, libertà, senza alcun preavviso la Polizia ha caricato usando idranti e lacrimogeni.

Una violenza assolutamente ingiustificata che ha colpito donne, anziani, famiglie e commercianti. I ragazzi più giovani hanno solo fatto scudo a difesa dei manifestanti”, Giuliano Castellino, vicesegretario nazionale di Forza Nuova, racconta l’ennesimo atto di arroganza repressiva della polizia impegnata in questi giorni di protesta nella gestione dell’ordine pubblico.


“Per oltre un’ora e mezza, siamo stati attaccati e caricati senza sosta dalla Celere e dai blindati.

Questa è, evidentemente, la volontà dell’ ‘avvocato del popolo’ Giuseppe Conte che aveva anche dichiarato di capire la rabbia e l’indignazione popolare dopo il suo ennesimo Dpcm, questo il trattamento che solo i tiranni riservano ad un popolo ormai disperato”.


“Non è così che si ferma l’indignazione popolare che dilaga in ogni parte d’Italia, le proteste continueranno in ogni città da sud a nord, fino alla vittoria!”.




1,227 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti