• Giuliano Castellino

OGGI FESTA DELLA FAMIGLIA, FARO E CULLA DI OGNI POPOLO E DI OGNI NAZIONE

OGGI FESTA DELLA FAMIGLIA, FARO E CULLA DI OGNI POPOLO E DI OGNI NAZIONE


"Il Santo Rosario è il mezzo privilegiato tra tutti gli altri per procurare il ritorno a Cristo degli individui, delle famiglie e delle nazioni".

(Papa Pio XI)


Questa domenica dopo l'Epifania è dedicata alla festa della Sacra Famiglia, come voleva Papa Benedetto XV nel 1921.


La storia di questa festa risale al XVII secolo con l'esistenza in Europa di un'associazione chiamata "Sacra Famiglia".


Papa Leone XIII, nel 1893, promosse l'opera concedendole uno statuto comune e permettendole di celebrare una festa la terza domenica dopo l'Epifania.

Nel 1914, Papa Benedetto XV spostò la festa al 19 gennaio e infine la fissò la prima domenica dopo l'Epifania.


La famiglia è sempre stata oggetto delle cure della Chiesa, sa, infatti, che è il focolare domestico che dà all'uomo la prima formazione ed è questo che fa durare una società.

Tutto ciò che tocca la famiglia interessa la società umana.


Nostro Signore ha elevato il matrimonio cristiano alla dignità di Sacramento per dotare la famiglia cristiana di un aiuto potente che la renda capace di assicurare la continuità della Chiesa e di formare futuri cittadini del Cielo.


Ma di fronte ai pericoli dell'era moderna, la Provvidenza ha voluto offrire alle famiglie cristiane il fulgido esempio colla Sacra Famiglia come rifugio sicuro contro l'assalto dei vizi e scuola per la pratica delle virtù.


In questo modo i genitori cristiani impareranno a santificarsi in casa per saper educare i figli e costruire la società; i bambini troveranno in Gesù Bambino il modello completo di obbedienza e preghiera.


I ricchi, vedendo questa famiglia di discendenza reale praticare le virtù nonostante le battute d'arresto della situazione, impareranno a mettere la vita spirituale al di sopra della vita materiale; i poveri vedendo l'umile condizione della Sacra Famiglia impareranno a sopportare le prove della vita senza mormorare, e mettendo il loro vanto in questa somiglianza non avranno più da invidiare i ricchi.


Possa Dio concederci di essere formati sull'esempio della Sacra Famiglia per godere della sua eterna compagnia.


"Se volete che la pace regni nelle vostre famiglie e nella vostra patria, recitate il Rosario ogni giorno con i vostri cari. Il Santo Rosario è il perfetto riassunto del Vangelo e dona pace a tutti coloro che lo recitano". (San Pio X)



1,019 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti