• Giuliano Castellino

LUCA CASTELLINI: FORZA NUOVA PER LA LIBERTA’. IL NORD ITALIA IN MOBILITAZIONE IL 3 LUGLIO

LUCA CASTELLINI: FORZA NUOVA PER LA LIBERTA’. IL NORD ITALIA IN MOBILITAZIONE IL 3 LUGLIO


FORZA NUOVA PER LA LIBERTA’

Sabato 3 luglio mobilitazione in 9 città del Nord

La politica italiana è sovrastata dal Covid e dalla sua narrativa.

Siamo continuamente bombardati da una narrazione criminale nel tentativo di terrorizzarci, obbligati al distanziamento, a non abbracciarci, a non vivere indossando un bavaglio.


La ripresa economica è temporanea e i paesi nei quali il 70% è vaccinato stanno tornando in lockdown (Cile, Regno Unito, Australia, Israele...), segno questo del fallimento della vaccinazione di massa.


Le fantomatiche varianti, ovviamente più contagiose e resistenti ai vaccini, decideranno il nostro prossimo futuro.

Nonostante vaccini e mascherine, la data italiana prevista per farci ripiombare in lockdown è il 16 ottobre.

Vogliono vaccinare tutti e, ancora, vogliono avvelenarci con l'antifascismo, vogliono farci inginocchiare, vogliono farci abbeverare all’unica fonte del pensiero unico, quella del mondo degli uguali senza identità e senza sesso, dopo averci reso più poveri e sognando un mondo di schiavi.


Hanno militarizzato piazze e strade imponendo coi blindati uno Stato di Polizia figlio della tirannia sanitaria.

Governo e UE danno soldi per sopravvivere in cambio della rinuncia alle libertà.


Succube di Amazon, Gates e della Cina, il potere non è mai stato così corrotto e i media, servi delle case farmaceutiche, diffondono incessantemente panico e bugie; in questo anno e mezzo, in parallelo con le forze della repressione, hanno dimostrato di essere dei veri e propri agenti del "Ministero della Propaganda", al soldo della tirannia e nemici degli Italiani.


Il mainstream ci racconta tutto sulle proteste farsa finanziate da Soros contro Putin, oppure delle pagliacciate navali contro il governo bielorusso, ma non ci dice nulla delle vere proteste di massa contro i regimi globalisti-sanitari come le proteste spontanee di Londra di questi giorni. La vera dittatura totalitaria è quella mondialista e antifa targata Oms.

Forza Nuova è stata l’unica forza politica a contestare per prima e con forza le chiusure e al distanziamento sociale, denunciando frontalmente ciò che oggi abbiamo tutti sotto gli occhi.


Forza Nuova è stata al fianco del popolo in rivolta tra denunce e arresti a salvaguardia della rimasta dignità.

Gli italiani hanno capito che con le élite dominanti ormai la frattura è insanabile: là, in alto, il sistema; qua sulla terra tutti noi, affamati ed incazzati alla ricerca di un po’ di coraggio e unità per poter liberare l'Italia da questi criminali e terroristi.


Sabato 3 luglio saremo in 9 piazze del Nord Italia per incoraggiare uomini, donne e famiglie a non accettare il ricatto e l’inganno dei vaccini e a ribellarsi ad ogni ipotesi di prossimi lockdown.


Saremo a Milano, Torino, Trieste, La Spezia, Ferrara, Verona, Treviso, Padova, Venezia per gridare LIBERTA’.

O alziamo la testa o saremo destinati a vivere da schiavi.


FORZA NUOVA ANCORA NELLE STRADE!


VERONA, p.za Pradaval

VENEZIA, via Mazzini Dolo

PADOVA, p.za Garibaldi

TREVISO, via Mazzini Conegliano

TRIESTE, v.le XX Settembre

FERRARA, p.za Savonarola

MILANO, p.za Mercato Pioltello

TORINO, p.le Grande Torino

LA SPEZIA, via Del Prione




247 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti