• Giuliano Castellino

LUCA CASTELLINI CAPO POLITICO REGIONE VENETO

Luca Castellini ritorna protagonista del Veneto: lo storico dirigente di Forza Nuova è stato scelto dall’Ufficio Politico del movimento di Roberto Fiore quale Capo Politico della Regione affiancando Luca Leardini, già Coordinatore Regionale.


Il ritorno di Luca Castellini nel territorio Veneto è stato presentato domenica pomeriggio ad un pranzo in cui il già lo storico leader veronese era presente assieme al coordinatore regionale Luca Leardini, al neo presidente Pierfrancesco Belli, al segretario nazionale Roberto Fiore e al vicesegretario Giuliano Castellino.


I gotha del movimento hanno rivendicato con orgoglio la battaglia contro le dittature in corso: dittatura sanitaria, economica, giudiziaria e massmediatica, annunciando che il 5 settembre a Roma si terrà una manifestazione per difendere le libertà, la vita, i bambini.


Castellino in particolare ha evidenziato come Forza Nuova oggi sia l’unico Movimento che si è da subito ribellato “a un rimodellamento della vita e della società che prevede distanziamenti, museruole e lockdown sistematici”.


Il Segretario Nazionale, Roberto Fiore, ha rilanciato le battaglie di Forza Nuova, oggi più che mai viva a ben 23 anni dalla sua nascita, sottolineando come “la rivoluzione sia nel DNA del Movimento, un Movimento da sempre preveggente e all’avanguardia su temi nazionali, osteggiata ma regolarmente imitata, purtroppo solo negli slogan, da tante fette di centro destra”.


Pierfrancesco Belli, neo Presidente di Forza Nuova ed esperto in governance sanitaria, ha denunciato “le falle del sistema, costruito negli anni su scelte politiche e sociali contrarie alla vita, protagoniste di un progressivo distaccamento del cittadino dalle istituzioni che dovrebbero rappresentarlo”.


Luca Castellini in una nota ha fatto sapere: “Ringrazio il Movimento per l’incarico che mi darà la possibilità di dedicarmi anima e corpo al territorio Veneto coadiuvato dall’ottimo lavoro di Luca Leardini, mettendo in campo l’abnegazione e la passione che da 20 anni ormai rappresenta il mio modo di fare politica”.


In vista delle regionali Castellini ha fatto sapere che ad oggi il Movimento “non intende fornire nessuna indicazione di voto, dal momento che chi ha governato in Veneto per 25 anni probabilmente vincerà ancora” aggiungendo che “la battaglia oggi si alimenta dal basso, dalla gente comune, anche al di là delle vecchie differenze ideologiche, contro questo colpo di Stato planetario che vuole distruggere la nostra società scavalcando le espressioni di voto, i governi e i governatori”, e concludendo con un appello: "Da veneti, da dissidenti e da uomini liberi saremo anche noi a Roma il prossimo sabato 5 settembre, come genitori, lavoratori, italiani".


Ufficio Stampa Forza Nuova Veneto



362 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007