• Giuliano Castellino

JACK DI MAIO: CALABRIA LIBERA PER ITALIA LIBERA! INSORGERE!

JACK DI MAIO: CALABRIA LIBERA PER ITALIA LIBERA! INSORGERE!


La Calabria è sempre più terra di conquista da parte della politica nazionale, sia di destra che di sinistra.


A pagare come sempre è solo il popolo calabrese.


Dopo la “telenovela Cotticelli”, il giverno ci propina l'ennesimo e velenoso gioco di potere con Zuccatelli (uomo vicino al mainstream italiano).


Ancora più grave ed inaudita è la proposta pentastellata e delle sardine (insignificante movimento che ruota intorno ai poteri forti italiani) che propongono alla carica di commissario sanitario il fondatore di Emergency Gino Strada, uomo criticato non per il suo passato comunista, ma perchè legato alle più feroci lobby immigrazioniste e sanitarie.


La nostra proposta - da calabresi liberi, in questi giorni nelle piazze contro lockdown e tirannia sanitaria - è senza dubbio quella del Professore Pierfrancesco Belli, Presidente della Commissione Rischi ed Etica Sanitaria e rinomato esperto internazionale nella gestione dei rischi sanitari.

Uomo e professionista libero, nemico storico di Bill Gates, da sempre sostenitore di vita, famiglia, popolo e nazione.


La sanità calabrese per il bene del suo popolo ha bisogno di un personaggio fuori dagli schemi e super partes, che rompo lobbismo, giochi di potere e riesca ad interrompere questa tirannia tecnocratica-sanitaria che sta affamando l'Italia e dando la pugnalata finale alla nostra terra.



1,171 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007