• Giuliano Castellino

ITALIA LIBERA PISA: VOI CHIUDETE L'ITALIA, NOI RIAPRIAMO LE PALESTRE

ITALIA LIBERA PISA: Voi chiudete l'Italia, noi riapriamo le palestre


Blitz di Italia libera, che questa sera ha piazzato uno striscone davanti ad una palestra pisana che eroicamente si oppone alla dittatura sanitaria, che ci vuole amorfi, malati e tappati in casa.


In una nota Italia Libera Pisa ribadisce la mobilitazione per il diritto allo sport, diritto fondamentale che consiste nel diritto di tutti gli individui a svolgere attività fisica quale elemento mentale per la espressione della personalità, sia come singolo che nelle formazioni sociali, nonché per la prevenzione e per il miglioramento della salute psico fisica individuale e collettiva.


I DPCM dell'agonizzante governo Conte non permettono la riapertura delle palestre e minacciano pesantemente il diritto allo sport.


Per questo diamo la nostra solidarietà ai titolari della catena Gim Five, la quale aprirà undici sedi in 3 regioni.


A chi critica questa iniziativa rispondiamo di andare a vedere gli ASSEMBRAMENTI DELLE FORZE DELL'ORDINE...


Quelle Forze dell'Ordine che si sono presentate (come nel caso di Pontedera e Livorno, ma non solo) per notificare un semplice verbale senza rispettare il distanziamento necessario previsto nelle strutture fitness.


Alcune domande sorgono spontanee:


1) C'è qualcuno che multerà coloro che dovrebbero far rispettare la legge in quanto da quel che si vede sono stati i primi ad infrangere il DPCM?


2) Con quale diritto una forza pubblica può irrompere in una palestra senza un valido mandato da parte di un pubblico ministero?


3) Perché un tesserato, nel rispetto delle norme igienico sanitarie, è COSTRETTO a cambiarsi le scarpe, mentre i tutori dell'Ordine possono imperversare con scarpe dalle suole "contaminate"?


4) Perché la stessa attenzione, con blitz composti da 12 persone appartenenti a corpi diversi di Forze dell'Ordine per la consegna di un verbale, non viene riservata a coloro che DAVVERO delinquono?


Capiamo che le palestre aperte stanno facendo molto rumore, capiamo che stanno dando molto fastidio, capiamo che stanno mettendo in luce tutte le lacune di uno Stato estremamente debole, fautore di DPCM illegittimi e anticostituzionali.


Così però non va bene.


Per di più perché stanno solo LAVORANDO e stanno cercando di non lasciare a casa 90 famiglie. (Nel caso della Gim Five)





1,519 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti