• Redazione/litaliamensile

IN PIAZZA DEL POPOLO PER GRIDARE "ITALIA LIBERA E LAVORO"

CASTELLINO (FN): IN PIAZZA DEL POPOLO PER GRIDARE "ITALIA LIBERA E LAVORO"


di Giuliano Castellino


La lotta continua!

Contro la dittatura sanitaria, contro chi sta affamando gli italiani, contro chi ci ha messo le catene e pure la museruola.


Si innalzano i tricolori contro questa tirannia; piazza dopo piazza il grido di rabbia, come un fiume in piena, sta travolgendo chi vuole lasciare nella povertà e nella paura.


Come dice il vice ministro degli interni?

Siamo un problema perché trasformiamo emergenza e terrore in rabbia sociale?

È vero: noi siamo rabbia sociale, la rabbia del popolo che è stanco di essere senza libertà, lavoro e futuro!


Oggi in piazza del Popolo: un'altra piazza di riscatto e di ribellione!


Oggi con migliaia di lavoratori, migliaia di italiani che non ce la fanno più.


Così come domani: non vi daremo tregua.

291 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007