• Giuliano Castellino

IMBAVAGLIATI E DISTANZIATI... EPPURE INGINOCCHIATI!




IMBAVAGLIATI E DISTANZIATI... EPPURE INGINOCCHIATI


Ci hanno messo la museruola ed imposto il distanziamento sociale. Ora con la scusa delle rivolte afro-democratiche ci fanno inginocchiare.

Purtroppo è solo l'ultimo simbolo della tirannia, perchè in ginocchio ci siamo da decenni, ora stiamo solo palesando la realtà.


di Giuseppe Provenzale


Credete di inginocchiarvi, in realtà siete in ginocchio già da un pezzo. Restateci!


In ginocchio, sulla bocca il simbolo della schiavitù, davanti alla tirannide peggiore: quella che chiamate democrazia;

in ginocchio, come servi sciocchi, ai piedi di menzogne che chiamate verità;

in ginocchio, come artritici centenari, di fronte a catene da voi stessi acquistate per le anime vostre, come se anch'esse fossero mortali;

in ginocchio davanti all'uomo a cui avete consegnato, come volgari usurpatori, i diritti che spettano solo a Dio;

in ginocchio ai piedi del nulla che gli illusionisti da voi venerati hanno "costruito" soprattutto per i vostri figli;

in ginocchio di fronte ad idoli sempre cangianti in nome di una libertà che non avete mai conosciuto.


In ginocchio, ora, restateci, perché non saremo certo noi a porgervi il braccio per farvi rialzare; quelli rimasti in piedi perché solo davanti a Dio le ginocchia si piegano: nei cieli, sulla terra e sotto terra.

264 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007