• Redazione/litaliamensile

IL POPOLO DELLA VITA E DELLA FAMIGLIA IN PIAZZA FUORI LA RAI


Il popolo della vita e della Famiglia sabato 17 ottobre sarà davanti la sede RAI a Roma per manifestare la sua contrarietà ad un sistema di comunicazione in Italia ormai “a senso unico”.

In piazza ci sarà una rappresentanza di donne che chiedono la verità: verità per i loro figli e per il loro futuro perchè "la famiglia è l’ultimo baluardo di una società in balìa di falsi valori e di misure restrittive volte a indebolire la cellula primordiale della società".


“Nelle scuole, nella società, nelle famiglie continuano a instillare il seme della paura, partendo dall’imporre distanziamento e numeri massimi di persone da frequentare, un qualcosa che tra l’altro risulta anche ridicolo oltre che grottesco, colpendo prima di tutto le creature più indifese. Alla luce dei numeri ufficiali e delle dichiarazioni di scienziati e dottori liberi è un atteggiamento inaccettabile, barbaro, cui noi dobbiamo opporci con tutte le nostre forze. Per questo saremo davanti alla televisione di Stato per chiedere a gran voce che la verità dei fatti venga rispettata e che non si tocchino i bambini. Basta con il terrorismo mediatico, basta con le notizie a senso unico: siamo in Italia non in Cina” commenta Gloria Callarelli, responsabile del Popolo della Vita e delle mamme.

530 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007