• Giuliano Castellino

IL NUOVO DPCM È UN ATTACCO FEROCE AI SACRAMENTI, ALLE FAMIGLIE, AI GIOVANI, AL LAVORO E ALLE PIAZZE

CASTELLINO (FORZA NUOVA): IL NUOVO DPCM È UN ATTACCO FEROCE AI SACRAMENTI, ALLE FAMIGLIE, AI GIOVANI, AL LAVORO E ALLE PIAZZE.


SABATO 17 10 20202

ANCORA IN PIAZZA CONTRO DPCM, DITTATURA SANITARIA E TERRORISMO MEDIATICO.


TUTTI FUORI LA RAI A VIA TEULADA


Il regime continua a imporre la sua tirannia a colpi di DPCM.

In uno Stato di emegenza e di Polizia si continuano ad attacare sacramenti e Fede, giovani, famiglie e lavoro, opposizioni e piazze libere.


(Ormai i bambini li hanno incatenati e resi schiavi, tra mascherine, distanziamenti, "pistole-termometro" puntate alla testa e scuole lager!)


Oltre la conferma dell'obbligo della museruola, raccomandatamente esteso anche dentro le mure domestiche, il nuovo DPCM, firmato questa notte, con la complicità delle Regioni (quasi tutte di centro-destra), prevede ancora limitazioni per battesimi, comunioni, matrimoni e funerali.


Divieti di assemblamenti, feste e raduni, purché non coinvolgano centri sociali e centri di accoglienza!

(Bella la vita per clandestini, coccola-immigrati e antifa).


Divieto di bere all'aperto e in piedi dopo le 21 e chiusura di pub e ristoranti a mezzanotte.

Un mazzata pesantissima contro giovani, movida e migliaia di lavoratori.


Inoltre si dettano regole durissime e liberticida contro le libere piazze e opposizioni, che dovrebbero manifestare distanziati, a numero limitato e persino seduti.


Infine, per la prima volta, la dittatura ci entra dentro casa.

Dentro le nostre mura “raccomandatamente” non possiamo ospitare più di 6 persone.

Il modello cinese avanza e si impone.


Quello che è ancora più preoccupante è che questo DPCM ha scadenza tra 30 giorni.


Se la loro campagna di terrore e menzogne sui contagi non cessa, dove arriveranno?


NOI SABATO 17 10 2020 SAREMO IN PIAZZA, FUORI LA RAI, A VIA TEULADA, A GRIDARE ITALIA LIBERA!




1,213 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007