• Giuliano Castellino

FOIBE: PROCESSO IN SICILIA (2), ENNESIMA VITTORIA. SABATO 22 MAGGIO TUTTI A ROMA!

FOIBE: PROCESSO IN SICILIA, ENNESIMA VITTORIA. SABATO 22 MAGGIO TUTTI A ROMA!

ASSOLTI IL VICESEGRETARIO NAZIONALE PROVENZALE, IL COORD. SICILIANO BONANNO CONTI, LA RESPONSABILE CATANESE GRILLO E TRE MILITANTI



https://www.quotidianodigela.it/saluti-romani-per-me-delle-foibe-non-fu-apologia-fascismo-assolti-militanti-fn/


5 anni di processo inutile, dispendioso e pretestuoso, per una commemorazione delle vittime delle foibe tenutasi a Gela nel 2016, un procedimento politico e liberticida nel quale addirittura il Ministero dell'Interno si era costituito parte civile: “Sono reati di pericolo concreto che mettono a rischio il divieto di costituzione del partito fascista”, le motivazioni del legale rappresentante dell'avvocatura dello Stato.


Mai, che si ricordi, il Ministero era giunto a tanto per una presunta violazione della legge Scelba, ma qui c'era di mezzo Forza Nuova e un questore, quello della Caltanissetta di allora, particolarmente solerte nel mostrarsi attento alla repressione delle idee non gradite.


Ma il processo politico contro FN, che coinvolgeva, con il Vicesegretario Giuseppe Provenzale, anche i dirigenti siciliani Giuseppe Bonanno Conti e Monica Grillo, si è concluso con la piena assoluzione di tutti gli imputati perché "il fatto non sussiste" sdoganando così, ancora una volta, il saluto romano nel contesto delle commemorazioni.


Un altro duro colpo per gente come Berizzi - chiamarlo giornalista è un complimento che non merita - e per questure, digos e toghe rosse sempre a caccia di fascisti.


Vi diamo appuntamento alla grande manifestazione di Area che si terrà a Roma sabato 22 maggio, dove scenderà in piazza quell'Italia sana che non sa che farsene di questo antifascismo utile al Sistema per nascondere tutti i suoi limiti sotto il tappeto dell'odio politico e del politicamente corretto.




159 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti