• Giuliano Castellino

FIRMA L'APPELLO DI FORZA NUOVA CONTRO L'OMS, LA CINA, CONTE E FONTANA! TUTTI COLPEVOLI

Aggiornato il: apr 30



FIRMA L'APPELLO DI FORZA NUOVA CONTRO L'OMS, LA CINA, CONTE E FONTANA!

TUTTI COLPEVOLI http://chng.it/6pxDh7fk CI HANNO DICHIARATO GUERRA: È ORA DI RISPONDERE! FIRMA E SOSTIENI LA NOSTRA LOTTA. FIRMA, SOSTIENI LA NOSTRA PETIZIONE! CON NOI PER LA LIBERAZIONE NAZIONALE! Covid-19, il primario di Cardiologia del Sacco: «Non si muore di polmonite, ma di trombosi» "Non la polmonite, ma una trombosi alla base di tanti decessi per Coronavirus. L’ultima scoperta porta la firma del professor Maurizio Viecca, primario di Cardiologia dell’ospedale Sacco di Milano che, dopo aver affrontato il virus e studiato l’evoluzione della malattia nella fase più acuta, ha messo a punto una terapia a base di antiaggreganti e antinfiammatori già ribattezzato “protocollo Viecca”, che da oggi è sulle principali pubblicazioni scientifiche internazionali." "Allora parlai con l’anatomopatologa del Sacco, la dottoressa Nebuloni, la quale mi disse che aveva fatto trenta autopsie e in tutte aveva trovato l’embolia dei piccoli capillari polmonari." https://youtu.be/vyB2oy5_Us4 https://www.sanitainformazione.it/salute/covid-19-il-primario-di-cardiologia-del-sacco-non-si-muore-di-polmonite-ma-di-trombosi/ Ebbene sí, li hanno uccisi! Non il virus, ma la tromboemholia venosa, dovuta alle cure sbagliate. Trovata la cura, anche gli acuti possono curarsi a casa. Riaprire tutto e ridare gli ospedali agli italiani per curare le altre patologie. Mettere sotto processo Conte, Fontana, l'OMS, Burioni e tutti i criminali in doppio petto che hanno preso decisioni sanitarie negli ultimi due mesi. Coperti da uno scudo penale, che hanno fatto autopsie clandestine e bruciato i corpi di notte per instaurare questa DITTATURA SANITARIA! INVITIAMO TUTTI ALLA MOBILITAZIONE PETIZIONE RACCOLTA FIRME* per chiedere le dimissioni immediate del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, del Governatore della Lombardia Attilio Fontana e del Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli Colpevoli di una gestione sanitaria e sociale delittuosa, ultimi anelli di una lunga catena di politici corrotti che ha prima smantellato la nostra sanità pubblica ed oggi si sono resi complici di una situazione che ha creato i presupposti all'OMS di poter dichiarare lo stato di pandemia . Hanno fatto morire i nostri anziani soli come cani, senza l'assistenza e l'amore dei loro cari, senza sacramenti e funerali, senza l'ultimo saluto. Un qualcosa che è stato possibile solo con la complicità dei media di regime, con il terrorismo mediatico di stampa e TV, il tutto sempre sorretto dai numeri e dalle indicazioni dell'OMS. Stiamo vivendo una vera e propria dittatura sanitaria, giustificata dallo stato di pandemia dichiarato dall'OMS. I lockdown e la chiusura totale e generalizzata delle aziende hanno di fatto arrestato il cuore economico della nazione e creato i presupposti per lo smantellamento e la svendita degli enti e degli apparati vitali dello stato. Chiediamo quindi che venga interrotto IMMEDIATAMENTE ogni rapporto economico, politico, diplomatico e di altra natura con l'Organizzazione Mondiale della Sanità e con la Cina. Che vengano messo al bando in Italia Bill Gates e tutti i suoi interessi e prodotti. INVITIAMO TUTTI GLI ITALIANI A SOSTENERE LA NOSTRA PETIZIONE in tutti i modi possibili, con i social fino al 5 maggio e dopo per le strade e le piazze d'Italia, nostro luogo naturale, per svegliare un popolo totalmente anestetizzato e ormai abituato a sopportare passivamente ogni tipo di nefandezza. FORZA NUOVA L'ITALIA MENSILE RADIO ITALIA LIBERA RADIO FIGLI DI ENEA COMITATI DI LIBERAZIONE NAZIONALE ITALIA AGLI ITALIANI

329 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007