• Giuliano Castellino

COVID 19: IL PROFESSOR BELLI (NEMICO N 1 DI GATES) FA UN PO' DI CHIAREZZA SUI DATI.

IL PROFESSOR BELLI FA UN PO' DI CHIAREZZA SUI DATI.

TRA TANTI CIALTRONI CHE GIRANO, ECCO I NUMERI DEL DOTTORE CHE DA DECENNI SFIDA BILL GATES.


Stiamo di fronte ad un allarmismo sociale sul Covid 19 che NON ha riscontro con i dati medico scientifici.


Riferito a questa nuova stagione influenzale 2020/2021 anche il Dr Beretta, direttore della terapia intensiva del San Raffaele, stamattina a Canale 5 ha sottolineato che la percentuale di ricoveri in terapia intensiva è dello 0.5% del 5% di tutti contagiati della popolazione.


Infatti solo il 5% della popolazione risulta avere un contagio con sintomi lievi o senza alcun sintomo di cui solo lo 0.5% viene ricoverato in terapia intensiva.


Ergo su una popolazione di 1 milione solo 50.000 risultano contagiati di cui 250 finiscono in terapia intensiva.


Questi numeri ridicoli per il Covid 19 sono addirittura inferiori a quelli dei ricoveri nelle normali stagioni influenzali dove per esempio nella stagione influenzale 2018/2019 il sistema di sorveglianza di ISS aveva stimato 478.000 casi di sindrome influenzale in italia per la quale gli esiti peggiori (84% dei casi gravi e 89% dei deceduti) era circoscritto a persone già soggette a cronicità per multipatologie con salute già compromessa ed infatti NON fu generato un clima di panico nel paese.


Dott. Pierfrancesco Belli



2,038 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007