• Giuliano Castellino

COMITATO BOCCA DELLA VERITÀ IN PIAZZA CON I CINESI CONTRO PECHINO E LA TIRANNIA COMUNISTA DEL COVID


COMITATO BOCCA DELLA VERITÀ IN PIAZZA CON I CINESI CONTRO PECHINO E LA TIRANNIA COMUNISTA DEL COVID


PRIMA MANIFESTAZIONE A ROMA DELLA COMUNITA’ CINESE CONTRO IL PCC CHE HA CREATO IL VIRUS COME ARMA BIOLOGICA.


IL 1 OTTOBRE SARA’ UNA DATA STORICA, ALTRO CHE NEGAZIONISTI!


IL COMITATO BOCCA DELLA VERITÀ ADERISCE E PARTECIPA ALLA MOBILITAZIONE.


Da databaseitalia.it

Dott. Luca La Bella


Ve lo avevamo anticipato negli articoli precedenti che anche la Comunità Cinese Italiana si sarebbe fatta sentire.


Infatti il 1 Ottobre dalle 14 alle 18 a Piazza Dell’Esquilino a Roma (dietro piazza Santa Maria Maggiore), dopo aver ricevuto tutte le autorizzazioni da parte della Questura, si potrà finalmente manifestare pacificamente contro il Partito Comunista Cinese che ha creato il Virus Covid nel Laboratorio di Wuhan.


Questo argomento ha avuto grande visibilità negli ultimi giorni grazie all’intervista rilasciata dalla Dottoressa Li-Meng Yan, famosa Virologa che è dovuta scappare in USA per non subire ripercussioni, come invece è successo a molti suoi colleghi rimasti in Cina.


La dottoressa ha dichiarato quanto segue: “la pandemia è una catastrofe storica che non sarebbe mai dovuta accadere”.

“Non ci troviamo davanti a un virus naturale, ma a un patogeno artificiale rilasciato da un laboratorio” e ancora, “Nessuno sta dicendo la verità: anche l’Oms collabora con il Partito Comunista Cinese”.


Noi lo avevamo anticipato nell’articolo del 4 Settembre, parlando anche del Movimento Whistle-Blower capitanato da Mr. Miles Guo e creato per divulgare una corretta informazione in tutto il mondo su come si siano svolti realmente i fatti, e le responsabilità del PCC in questa operazione di distruzione delle Economie Mondiali.


La manifestazione di Roma dell’1 Ottobre, organizzato dai Whistle-Blower Cinesi e dallo Stato Federale Della Nuova Cina neo costituito, tratterà i seguenti argomenti:

1) Il Partito Comunista Cinese non può più rappresentare i Cinesi.

2) Verrà presentato lo Stato Federale della Nuova Cina fondato il 4 Giugno 2020

3) La verità sul Covid-19 creato nel Laboratorio P4 del PCC a Wuhan, come bio arma

4) Hong Kong libera e Cina libera


Per il sostegno italiano a questo evento, parteciperanno numerosi “pensatori liberi “ che in questi mesi si sono battuti con coraggio per le medesime finalità e che sono stati tacciati ingiustamente di Cospirazionismo e Negazionismo, ovvero le nuove “etichette” di un regime che difende disperatamente sé stesso, schiacciando i principi di libertà espressi nella nostra Costituzione che ogni giorno purtroppo, a colpi di DPCM e Referendum, viene sempre più calpestata e vilipesa.


Nonostante i permessi siano arrivati solo ora con pochi giorni di anticipo, un merito speciale va alla comunità Cinese italiana che sta organizzando ormai da tempo questo evento, e al loro coraggio nell’esporsi in questa lotta comune.


Il primo Ottobre saremo tutti uniti per far sentire la nostra voce!

Impossibile mancare.




1,651 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007