• Giuliano Castellino

CASTELLINO: "ROSE ROSSE PER TE..."

CASTELLINO: "ROSE ROSSE PER TE..."


Detto fatto. Le rose rosse per Virginia Raggi sono state spedite in piazza del Campidoglio, le gradirà? Fossi in lei preparerei subito un bel vaso.

Oggi arrivano rose, domani i romani potrebbero lanciarle ortaggi di ogni genere, così come meriterebbe ogni cattivo amministratore.

La Capitale non si amministra rispolverando un po' di antifascismo di maniera, cara Virginia, ci vuole ben altro...


Giuliano (ormai il cognome lo conosci...)


E, come scritto nel biglietto, l'odio non ci appartiene, perché l'odio è antifascista!




273 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti