• Giuliano Castellino

CASTELLINO (FORZA NUOVA): ROMA PUZZA DI PESCE MARCIO. SARDINE AL SOLDO DEL PD

CASTELLINO (FORZA NUOVA): ROMA PUZZA DI PESCE MARCIO. SARDINE AL SOLDO DEL PD, FALSI RIBELLI PER FALSI VALORI


"Da giorni a Roma si respira puzza di pesce marcio. Sono le sardine "d'orate", impanate dai soldi di Prodi e Benetton, pescate dalla borghesia progressista e usate come esca dai peggiori radical chic nostrani.


Queste false opposizioni, che si rivolgono al PD, il Partito di Bibbiano e Conte II, del Covid e di Bruxelles, delle banche e che ha tradito popolo e lavoratori, sono solo le solite truppe cammellate al soldo del regime.


"Siete falsi negri, falsi rivoluzionari, falsi musicisti, falsi interpreti sociali, falsi nel cuore e bugiardi senza onore, falsi come gli occhi di ogni boia traditore(...) Siete pompati per fini di mercato dai soliti vampiri

del proletariato, siete il prodotto neanche tanto originale del solito schifoso imperialismo culturale. Quando il sociale diventa commerciale fare il rivoluzionario ti paga niente male. Il ministro ed il prefetto, il regista e Jovanotti tutti a difendere i vostri culi rotti (...)". Così cantava una vecchia ballata dei 270 Bis, ancora attuale.


Mentre l'Italia è piegata dalla tirannia sanitaria e tecnocratica, mente il neonato governo di Bruxelles annuncia nuovi lockdown, questi figli di papà - con tende e rasta al seguito - sono la beffa oltre il danno".




184 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti