• Giuliano Castellino

CASTELLINO (FORZA NUOVA ROMA): BASTA ARRESTI DI MASSA. DA ROMA PRONTA UNA NUOVA RIVOLUZIONE!



CASTELLINO (FORZA NUOVA ROMA): BASTA ARRESTI DI MASSA. DA ROMA PRONTA UNA NUOVA RIVOLUZIONE CONTRO LO STATO DI POLIZIA E LA TIRANNIA DELLA POVERTÀ https://roma.repubblica.it/cronaca/2020/03/29/news/coronavirus_allarme_poverta_nelle_periferie_di_roma_bombe_pronte_a_esplodere_regione_20_milioni_per_la_spesa-252618660/ Oggi i maggiori quotidiani parlano di bombe sociali pronte ad esplodere dalle periferie di Roma. Ci verrebbe da dire "hanno scoperto l'acqua calda!" Da decenni le periferie dell'Urbe, ma non solo, sono state abbandonate, lasciate senza servizi, senza occupazione, invase da rom ed immigrati, senza nessun impegno culturale. L'unica presenza è stata la nostra. Presenza militante e politica, culturale e di contropotere. Presenza che ha retto pressione poliziesca e criminalizzazione mediatica, arresti ed attacchi di una sinistra che è impazzita nel vedere il tricolore innalzarsi dove un tempo sventolava la bandiera rossa. Abbiamo difeso i connazionali delle periferie dagli sfratti, cantando l'inno nazionale mentre difendevamo il diritto all'abitare. Abbiamo organizzato Cineforum, conferenze e convegni dove comune e Stato non hanno mai messo piede, in questi giorni stiamo portando i prodotti biologici della campagna romana a casa dei romani, senza fargli fare la fila ai supermercati e facendoli risparmiare. Abbiamo costruito una presenza radicale e profonda basata sull'identità, il comunitarismo e il solidarismo. Noi siamo la resistenza e la lotta di liberazione nazionale. Altro che bomba sociale. Ora andate a raccontare che dietro le rivolte delle periferie c'è FORZA NUOVA. Tanto siamo abituati alle vostre menzogne. Ci avete rinchiuso per mesi ed anni nelle patrie galere, credevate di averci sotterrato. Non vi eravate accorti che eravamo semi. Ed oggi stiamo rinascendo al fianco della nostra gente. Siamo pronti a rompere questa quarantena e questi arresti di massa che stanno solo affamando il popolo. Né l'elemosina di Conte, né i suoi manganelli possono fermare la voglia di libertà e giustizia sociale del popolo italiano. Siamo la resistenza. Siamo la liberazione nazionale. Ci si vede nella mischia.

86 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007