• Giuliano Castellino

CASTELLINO: “EVENTO CHE HA DEL SOPRANNATURALE IERI A ROMA: APPARIZIONE DEGLI ANTIFASCISTI!”

CASTELLINO: “EVENTO CHE HA DEL SOPRANNATURALE IERI A ROMA: APPARIZIONE DEGLI ANTIFASCISTI!”


“Ieri sera a Roma non abbiamo assistito solo ad una manifestazione patetica - un gruppetto di antifascisti che gridavano slogan giurassici – ma ad un evento che ha del soprannaturale”, il commento di Giuliano Castellino (Italia Libera) è tutto sul filo dell’ironia e del paradosso.


“Nel vano tentativo di trovare uno spazio, che non hanno mai avuto, all’interno di una protesta che è nazional popolare, ogni città è in rivolta col tricolore; sono riapparsi i dinosauri della politica, rispolverando logore bandiere rosse e slogan vecchi di quarant’anni”.


“Duro ammettere che gli ANTIFA – incalza Castellino - sono parte attiva del fronte Covid-globalista, con bandiere cinesi e parole d'ordine dettate dal turbocapitale filantropico di Soros e Gates”.


“Oggi più di ieri, sono più patetici che odiosi, oltre che spinti da invidia, livore e imbarazzo, perché incapaci di differenziare le proprie posizioni da quelle dei padroni del mondo. Scimmie ammaestrate della tirannia sanitaria e globalista, fedeli pupilli di media, giudici e forze repressive.

Ieri sera a Roma il Circo antifascista ha davvero mostrato di essere “animato” da fantasmi del passato. Antifascisti fuori dalla storia – conclude - al soldo del Great Reset e schiavi in mascherina”.





1,186 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007