• Giuliano Castellino

AREA: ESTETICA, FORMA, STILE

AREA: ESTETICA, FORMA, STILE


Il restauro sacrosanto che negli ultimi anni si è imposto il mondo nazional popolare, il cambio di paradigma sociale e militante a cui prontamente ha dato le sue risposte per trovarsi puntualmente laddove sono in discussione le sorti dell'Italia, rappresentando l'unica vera opposizione al globalismo liberal-marxista.


Nell'opporci al mondo degli uguali non possiamo trascurare la forma esteriore, un codice estetico per uniformarci all'interno per distinguerci all’esterno.


In fondo nulla di nuovo, si tratta di far rispettare a tutti i militanti, quei canoni estetici, quel "dress code" che é nostro da sempre, che ricalca lo stile dei bravi ragazzi che vivono la strada, dagli spalti all'attività politica di piazza, con quella sobrietà sportiva dello stile casual, con i suoi materiali, che vestono tutti i nazionalisti e i militanti d'Europa.


Uniformarsi per distinguersi!


AREA È ESTETICA D'AZIONE!

È BELLEZZA! FORMA E AZIONE!



288 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti