• Giuliano Castellino

5 SETTEMBRE SARÀ PIAZZA DI LIBERTÀ: TUTTI A ROMA


5 SETTEMBRE: UNA PIAZZA DI LIBERTÀ. APPELLO!


A medici, attori, cantanti, giornalisti liberi, sportivi, intelletuali, artisti, economisti, uomini liberi: un appello ad unirsi al raduno contro la dittatura sanitaria, finanziaria e giudiziaria.


Roma 15 agosto 2020

FERRAGOSTO


APPELLO AGLI UOMINI LIBERI, PER UNA PIAZZA DI LIBERTÀ: 5 SETTEMBRE TUTTI A ROMA!


L'uomo libero ha una chiamata che si chiama 5 settembre, che si chiama storia.


L'uomo libero che crede nelle libertà quel giorno deve essere in piazza per gridare a pieni polmoni che la vita non è fatta di mascherine, di distanziamento sociale, di vaccini, delle quattro mura di una quarantena o della paura dell'altro.

Né di disoccupazione, speculazio e precarietà.


L'uomo libero scenderà in piazza, per la nuova Vandea, per difendere i figli della patria, di quella terra che si chiama Italia, terra e sangue, contro tutto e contro tutti.


Contro i fantocci dell'Oms, della nuova vita al guinzaglio, del lavoro rubato, del turismo precluso, dei bambini privati del loro sorriso e della loro naturalezza.


Contro Bill Gates, Soros e Monti. Contro Conte e il suo governo. Ma anche contro quei pupazzi di Meloni, Salvini, Fontana e Zaia.


CONTRO IL SISTEMA.

CONTRO LA DITTATURA SANITARIA, FINANZIARIA E GIUDIZIARIA!


Contro il gigantesco castello di bugie per una rivoluzione che inizierà a Roma e che a mani nude conquisterà il mondo intero.


Abbiamo la possibilità di far vedere che non abbiamo paura, che amiamo il nostro essere uomini liberi, che non ci faremo domare perché gli uomini liberi non hanno museruole e non hanno padroni, non stanno rinchiusi e non sono legati perché sanno che la vita vera è e sempre sarà quella vissuta nel vento.


Il 5 settembre se ami la tua vita, le tue libertà, sei chiamato a vivere la storia e lottare per un mondo libero.


L'Italia futura ti ringrazierà, i tuoi figli ti ringrazieranno, i tuoi nipoti, i tuoi amici, i tuoi genitori, i tuoi nonni ti ringrazieranno.


Il mondo intero per sempre leggerà nei libri di storia che il 5 settembre 2020 a Roma si è compiuta la rivoluzione.


Senza paura, con coraggio e con fede verso la libertà.


Sarete complici? Sarete pavidi o sarete pronti a combattere?


Potrebbe essere l'ultima battaglia prima di perdere per sempre il nostro essere liberi, il mondo come lo conoscevamo.


Se non siete incazzati, se non sarete a Roma non avrete compreso.


L'ultima chiamata è per la vittoria del Bene sul male, della verità sulla menzogna.


Io il 5 settembre ci sarò e voi?


APPELLO PER IL 5 SETTEMBRE


Pierfrancesco Belli (Docente universitario)

Carlo Taormina (Avvocato)

Luciano Barra Carracciolo (Economista)

Matteo Simonetti (Professore)

Massimo Viglione (professore)

Vittorio Sgarbi (Deputo/Critico d'Arte)

Carlo Maria Viganò (Monsignore)

Daniele Trabucco (Costituzionalista)

Nino Galloni (Economista)

Michelangelo De Donà (Costituzionalista)

Ruggero Capone (Giornalista)

Sara Cunial (Deputato)

Alessandro Meluzzi (Psichiatria)

Pasquale Mario Bacco (Medico)

Stefano Montanari (Medico)

Antonietta Gatti (Medico)

Diego Fusaro (Filosofo)

Dj Ludwig (Artista)

Renato Zero (Artista)

Enrico Ruggeri (Artista)

Max Massimi (Giornalista)

Ilaria Cucchi (Diritti civili)

Dario Musso (Rapper)

Giulio Tarro (Medico)

Edoardo Polacco (Avvocato)

Armando Manocchia (Giornalista)

Leonardo Leone (Imprenditore)

Fabio Duranti (Giornalista)

Claudio Messora (Giornalista)

Roberto Marchetti (Giornalista)

Udo Voigt (Apf Germania)

Novak Djokovic (Tennista)

Lewis Hamilton (Pilota Formula 1)

Dejan Lovren (Calciatore Liverpool)

Enrico Montesano (Attore)

Nicola Porro (Giornalista)

Giuseppe Povia (Cantante)




4,837 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007