• Giuliano Castellino

10 10 2020: NASCE A ROMA IL GOVERNO DI LIBERAZIONE NAZIONALE

10 10 2020: NASCE A ROMA IL GOVERNO DI LIBERAZIONE NAZIONALE


Sabato 10 ottobre nasce a Roma il GOVERNO DI LIBERAZIONE NAZIONALE, una data importante per le sorti di un blocco nazionale e popolare formato da uomini e donne in grado di fare autentica opposizione.


Alle ore 10.00, nella Capitale, verranno presentati programma, Ministri e strategie d’azione di chi oggi si oppone alla dittatura sanitaria, finanziaria, giudiziaria e mass-mediatica.


Si tratta di un esito necessario e di una doverosa supplenza, causati dalla scomparsa dell'opposizione al Deep State internazionale e al Governo, suo servitore ed esecutore fedele, per la costruzione di una nuova realtà che, oltre i vecchi schemi, sia aperta a tutte le forze anti regime.


Si tratta di una sfida, lanciata da uomini liberi che - dopo le grandi mobilitazioni del 6 giugno e del 5 settembre e l’inedita coesione di settori popolari differenti fra loro (dai militanti alle mamme, dai lavoratori della terra alle Partite Iva, dai medici agli intellettuali, dai disoccupati ai professionisti, dai precari agli impiegati, dagli insegnanti ai tifosi) - sentono il dovere di essere protagonisti attivi nella contrapposizione alla tirannia in atto di idee e progetti concreti e alternativi che vadano incontro ad esigenze e interessi popolari, e non ad agende anti italiane provenienti da potentati finanziari e, oggi, “sanitari”.


Tutti i componenti di questo Governo sanno che il proprio posto è nella difesa delle libertà personali e costituzionali e nella elaborazione di un programma di Liberazione Nazionale che possa, pezzo per pezzo, rimettere in sesto ciò che è stato demolito da lobbismo, corruzione, inadeguatezza e, soprattutto, dal tradimento delle istituzioni e della classe politica.


Di fronte ad un’accelerazione tirannica necessitano uomini e donne che per amore dell'Italia e del suo futuro si palesino come teste pensanti e cuori generosi, capaci di dare speranza al popolo e certezze ai nostri figli.


Gli eserciti, i figli della luce da una parte, quelli delle tenebre d’altra, si schierano, la battaglia è alle porte e. con l’aiuto di Dio, la vittoria è certa.


Il primo atto ufficiale del GLN sarà quello di sostenere il "PATTO PER LA VERITÀ" siglato dalla mobilitazione popolare convocata alla Bocca della Verità proprio il 10 ottobre.


Di seguito l'elenco dei Ministri che hanno accettato di far parte del Governo di Liberazione Nazionale:


SINAGRA

Ministro degli Interni


FIORE

Ministro degli Esteri


TAORMINA

Ministro della Giustizia


CABRAS

Ministro della Difesa


BELLI

Ministro della Vita

e della Salute


GALLONI

Ministro dell'Economia, del Lavoro e del Turismo

Delega al 100% italiano


PERUGINI

Ministro delle Partita Iva e del Commercio


VIGI

Ministro delle Infrastrutture


GILIBERTI

Ministro dell'Ambiente

e dell'Agricoltura


NARDULLI

Ministro dello Sport

e dei Tifosi


CALLARELLI

Ministro della Famiglia


MANCINI

Ministro della Pubblica Istruzione

e della Cultura


TRABUCCO

Ministro degli Affari Costituzionali


VIVALDI FORTI

Ministro della Partecipazione Popolare


CASTELLINO

Ministro Attuazione del Programma di Liberazione Nazionale




4,548 visualizzazioni

La tua privacy è importante per noi, le tue informazioni sono sicure al 100% e non verranno mai condivise con nessuno

2020 © Cooperativa Editoriale Italia Futura, Via Paisiello 40 00191, Roma P. IVA 0000015628011007